menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

L’addetto alla sicurezza si accorge che la refurtiva finisce nella borsa schermata: ladri arrestati

Rubati cosmetici e prodotti per la cura della persona per un valore di 315 euro

Intervento dei militari del nucleo radiomobile mercoledì 3 febbraio alle 19.30 circa all’Ipercoop di via Livorno a Torino dove un uomo e una donna stavano tentando di allontanarsi dal supermercato con alcuni prodotti non pagati, ma nascosti all’interno di una borsa schermata. I due, cittadini peruviani di 36 e 27 anni, sono stati arrestati per furto.

I due avevano nascosto la merce all’interno di una borsa schermata, riuscendo così a passare le casse senza pagare, ma sono stati bloccati dal pronto intervento di una pattuglia del nucleo radiomobile nel frattempo chiamata dalla sicurezza dell’esercizio commerciale, insospettita dall’atteggiamento della coppia. Nella borsa sono stati trovati vari cosmetici e prodotti per la cura della persona del valore complessivo di 315 euro. 

Nelle ultime ore, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati contro il patrimonio, i carabinieri hanno arrestato altre due persone, una a Settimo Torinese per rapina e un’altra a Giaveno per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento