Cronaca strada Comunale Pinerolo

Ladri scatenati durante le feste, spariti mille cavi di rame da una centrale fotovoltaica

Il colpo è stato scoperto nella mattinata di lunedì 9 novembre quando i titolari sono rientrati al lavoro, al termine delle vacanze di Natale

Immagine di repertorio

Ladri di rame in azione all’interno della centrale fotovoltaica della società “Fratelli Bianciotto di Biancotto Elmo&C. Snc” di Scalenghe, in strada Comunale Pinerolo.

Il colpo è stato scoperto nella mattinata di lunedì 9 novembre quando i titolari sono rientrati al lavoro, al termine delle vacanze di Natale.

Sul posto, per gli accertamenti, sono intervenuti i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione pare che il furto di oro rosso sia stato messo a segno tra il 5 e il 7 gennaio, quindi a cavallo con il ponte dell’Epifania.

Ignoti gli autori del raid che sono scappati via asportando la bellezza di mille cavi di rame. Non prima di aver divelto la recinzione metallica.

Un brutto danno per l’attività di Scalenghe che tuttavia è solo l’ultima, in ordine cronologico, ad essere finita nel mirino dei predoni del rame.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati durante le feste, spariti mille cavi di rame da una centrale fotovoltaica

TorinoToday è in caricamento