Doppio furto nei supermercati, prodotti rubati in via Livorno e in via Cavour

I ladri in questione sono, rispettivamente, una donna italiana di 42 anni e un rumeno 39enne, subito notati e bloccati dal personale dei due supermarket

A Torino sono ormai sempre più i supermercati ad essere bersaglio di furti da parte dei malviventi. Nel giro di poche ore infatti, si sono registrati due casi in zone diverse della città.

Il primo è accaduto in via Livorno, dove una donna italiana di 42 anni ha rubato alcuni pezzi di parmigiano nascondendoseli addosso, avendo prima cura di rimuovervi il codice a barre. Notata e bloccata dagli addetti del supermercato, la donna è stata poi arrestata dai poliziotti. 

In via Cavour invece, a rubare è stato un rumeno di 39 anni, il quale ha pensato bene di infilarsi sotto la giacca una bottiglia di tequila, una bibita energetica e alcuni filetti di tonno. Anche in questa circostanza l’uomo è stato notato e fermato dal personale del market ma, a differenza del caso precedente, ha preferito consegnare spontaneamente i prodotti rubati. Per lui è comunque scattata la denuncia per furto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus a Torino: un quarantenne che è stato in contatto con i casi in Lombardia

  • Contagio Coronavirus, i casi a Torino adesso sono tre

  • Emergenza Coronavirus: chiuse due aziende e le scuole, montate tende da campo davanti agli ospedali

  • Tragedia nell'area servizio: automobilista si sente male e accosta, ma i soccorritori non riescono a salvarlo

  • Lotto, centrate due quaterne nello stesso paese: valgono 240mila euro

  • Scontro fra tre veicoli, uno travolge un ciclista: muore sotto gli occhi della moglie

Torna su
TorinoToday è in caricamento