Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Vanchiglia / Via Catania

Via Catania: fermati 4 ragazzini nomadi con attrezzi da scasso

Negli scorsi giorni proprio in via Catania si erano verificati diversi furti in abitazioni. I ragazzini hanno dai 12 ai 16 anni e sono stati condotti al Centro di Prima Accoglienza, eccetto il dodicenne, riconsegnato ai genitori

Gli Agenti del Nucleo Mirati della Polizia municipale hanno fermato quattro ragazzini nomadi slavi, tutti minorenni (tra i 12 e i 16 anni), mentre entravano e uscivano con attrezzi da scasso da alcune case di via Catania. Proprio in quella zona, giorni or sono, si erano verificati numerosi furti.

I vigili li hanno condotti al Comando di via Bologna dove sono stati identificati e accompagnati al Centro di Prima Accoglienza ad eccezione del dodicenne che è stato riconsegnato ai genitori, al Campo Nomadi di strada Aeroporto. Inoltre gli Agenti del Nucleo Nomadi insieme alla Polizia di Stato (Commissariato Barriera di Milano), hanno arrestato una nomade romena di venticinque anni, Maria C.,del Campo di lungo Stura Lazio.


Durante un normale controllo di routine è stato accertato che sulla donna pendeva un ordine di carcerazione disposto dal Tribunale di Savona relativo ad un provvedimento di espulsione. La donna è stata condotta alla Casa Circondariale di Torino, Lorusso e Cutugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Catania: fermati 4 ragazzini nomadi con attrezzi da scasso

TorinoToday è in caricamento