Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Stazione Porta Nuova

Furti a raffica a Porta Nuova, cinque denunce nel fine settimana

I negozi all'interno della stazione ferroviaria sono stati presi di mira dai malviventi negli ultimi giorni. Tra libri, felpe e capi d'abbigliamento vario i ladri hanno provato a fare man bassa

Cinque denunce per furti compiuti nei negozi interni alla stazione ferroviaria di Porta Nuova. Le ultime giornate sono state piuttosto movimentate nel centro cittadino dove gli agenti della Polizia ferroviaria sono dovuti intervenire più volte.

Una borsa schermata con della carta stagnola ben messa all'interno al fine di eludere il dispositivo antitaccheggio ha permesso a due cittadini romeni di uscire dal negozio Desigual con diversi capi d'abbigliamento da valore superiore ai 300 euro. Sono state svolte veloci indagini da parte delle forze dell'ordine che hanno permesso di identificare un diciannovenne e un trentaquattrenne residenti a Torino come autori del furto. I due sono stati denunciati per furto aggravato e la borsa sequestrata.

Poco più tardi una ragazza di 18 anni italiana è stata sorpresa in flagrante. La giovane ha tentato di rimuovere il dispositivo antitaccheggio da una felpa da 90 euro, provocando però un vistoso strappo. Visto il danno ha provato a liberarsi del capo di abbigliamento riponendolo dove lo aveva preso, ma è stata beccata e portata negli uffici di Polizia ferroviaria lungo il binario 1 della stazione.

Come la ragazzina, anche un uomo di 45 anni è stato denunciato per aver sottratto un libro dagli scaffali della libreria Feltrinelli ed essersi allontanato dal negozio nascondendolo e non pagandolo.

Infine, un sessantaquattrenne italiano noto alle forze dell'ordine, è stato trovato all'interno della stazione di Porta Nuova in possesso di un coltello a serramanico, una pistola ad aria compressa in plastica a 1.700 euro in contanti, tutto materiale sequestrato. L'uomo è stato denunciato per porto abusivo di arma e tuttora ci sono in corso aggiornamenti in merito alla pistola e all'ingente somma di denaro che aveva con sé, di cui non ha saputo fornire spiegazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica a Porta Nuova, cinque denunce nel fine settimana

TorinoToday è in caricamento