Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Rivoli

Tentano di rubare rifiuti all'ecocentro, denunciati due operai di 46 e 31 anni

Nelle ultime settimane presi d'assalto gli ecocentri di Rivoli, Collegno e Grugliasco. I due uomini sono stati denunciati dai carabinieri in stato di libertà

Televisori dismessi, telecomandi e qualsiasi tipo di apparecchiatura elettronica che possa essere aggiustata con facilità.

E' questo il bottino di due operai ghanesi di 46 e 31 anni, residenti a Giaveno, che nel pomeriggio di ieri si sono introdotti all'interno dell'ecocentro di Rivoli.

I carabinieri hanno, infatti sorpreso i due uomini, a forzare un conteiner ed appropriarsi di tre televisori, un amplificatore, sette casse acustiche, una macchina da cucire e due telecomandi universali. L'intero bottino era stato versato dai cittadini, all'interno del container, come rifiuto.

I due ghanesi erano giunti all'ecocentro a bordo della loro auto e con diversi arnesi atti allo scasso. Sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri di Rivoli.

Solo l'ultimo di una serie di episodi analoghi che si stanno verificando nelle ultime settimane nel torinese, dove sono stati presi d'assalto gli ecocentri di Rivoli, Collegno e Grugliasco.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare rifiuti all'ecocentro, denunciati due operai di 46 e 31 anni

TorinoToday è in caricamento