menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sequestro di strada del Portone

Il sequestro di strada del Portone

Strada del Portone, vigili sequestrano 160 chili di rame rubati e due biciclette

Gli agenti hanno notato due nomadi che trainavano un carretto in direzione del campo di corso Tazzoli. Alla vista delle divise i rom hanno abbandonato la refurtiva

Circa 160 chilogrammi di cavi di rame e due biciclette sono stati sequestrati dagli agenti del Nucleo Nomadi della polizia municipale.

Il colpo in strada del Portone, poco dopo l’incrocio con corso Orbassano, dove gli agenti hanno notato due nomadi che trainavano un carretto in una viuzza sterrata che si trova alle spalle del campo di corso Tazzoli.

Alla vista dei vigili i due uomini sono fuggiti abbandonando la refurtiva.

Attualmente sono in corso accertamenti per risalire alla ditta cui probabilmente sono stati sottratti i cavi.

  Sequestro rame e bici strada Portone2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento