Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Falchera

Rame rubato a Torino Stura, ritardi e sette treni cancellati

Notevoli ritardi e sette treni cancellati questa mattina a causa di un ingente furto di rame alla stazione ferroviaria di Torino-Stura. A subirne le conseguenze maggiori i pendolari della linea Torino-Milano

Continuano i furti di rame nelle stazioni ferroviarie. Questa mattina oltre 1.500 metri di cavi sono stati rubati nella stazione di Torino Stura creando notevoli disagi tra le 5 e le 9, con ritardi e cancellazioni sulla linea Torino-Milano. Secondo le comunicazioni di Fs, a subire le conseguenze più pesanti sono stati i treni dei dei pendolari in entrata a Torino: 7 regionali sono stati cancellati e altri 25 hanno registrato ritardi medi di oltre 40 minuti.


Coinvolti anche 2 Frecciarossa. L'intervento dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana ha permesso, intorno alle 9, il ripristino della funzionalità degli impianti. La circolazione sta quindi lentamente tornando alla normalità. La sottrazione dei cavi in rame, comunque, non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rame rubato a Torino Stura, ritardi e sette treni cancellati

TorinoToday è in caricamento