Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Parella / Corso Appio Claudio

Il campo sportivo del Carrara 90 nel mirino dei ladri: "Dieci furti in un solo anno"

In uno dei raid i balordi sono riusciti a portarsi via anche le magliette da gioco. Sul caso indagano i carabinieri. Interpellanza dei consiglieri di Fi Andrea Tronzano e Stefano Bolognesi.

Dieci furti in meno di un anno, una media spaventosa che ha finito per mettere in ginocchio i responsabili del Carrara 90’ Calcio. La società di corso Appio Claudio, quartiere Parella, continua ad aver a che fare con ladri di rame e bande pronte a tutto pur di far razzia di cibo, di soldi e quanto pare anche di magliette da gioco. L’ultimo colpo verso la fine della scorsa settimana quando i predoni si sono calati dal tetto rubando gli spiccioli del fondo cassa del bar, finte grondaie in rame e alcune macchinette. Ai soci, una volta scoperta l’ennesima intrusione, è toccato poi allertare i carabinieri e presentare regolare denuncia.

“Di questo passo cosa rimarrà di noi? – si chiede Carola Ferrero, una delle dirigenti della società -. Questi balordi ci hanno preso di mira. A volte entrano dall’ingresso principale, a volte dal retro. Oppure, come nell’ultimo raid, dal tetto”. Un volto noto nel panorama dilettantistico, quello del Carrara, e perciò decisamente contrariato per i continui episodi. Ogni intrusione, infatti, provoca danni – a cominciare da porte, finestre e infissi – e scomparsa di attrezzature ed oggetti utili ai fini dell'attività sportiva.

Raid al Carrara corso Appio Claudio

Come il caso delle magliette da gioco, rubate lo scorso settembre poco prima dell’inizio dei campionati. “Le avevamo appena pagate – spiegano dal Carrara -. Ci siamo tirati su le maniche per rimediare a quello che poteva diventare davvero un grosso problema”. Alla vicenda si sono interessati subito i consiglieri di Fi in Comune di Torino e circoscrizione Tre Andrea Tronzano e Stefano Bolognesi.

“Innanzitutto effettueremo un sopralluogo perché vogliamo verificare i danni – spiegano Tronzano e Bolognesi -. Poi ci attiveremo con le forze dell’ordine chiedendo qualche passaggio strategico nelle ore notturne. Secondo noi i ladri si trovano nella zona, magari proprio in quel campo nomadi che dista due isolati o poco più”. I raid vandalici non fermeranno comunque le attività del centro di corso Appio Claudio. Il 6 giugno la società darà il via ad un torneo per Pulcini, con squadre del calibro di Juve, Toro e Samp. La migliore risposta ai continui soprusi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il campo sportivo del Carrara 90 nel mirino dei ladri: "Dieci furti in un solo anno"

TorinoToday è in caricamento