Cronaca

Furti di rame, acciaio e metalli di pregio: 16 arresti

L'operazione è stata portata a termine dalla polizia stradale supportata dal reparto mobile di Torino. La base operativa della banda era una cascina occupata abusivamente

Era una banda specializzata nei furti di rame, acciaio e metalli di pregio: in 13 sono finiti in carcere ( e 3 obblighi di dimora). L'accusa è di associazione per delinquere, furto e ricettazione. L'operazione, denominata 'Romane's', è stata portata a termine dalla polizia stradale del Piemonte e della Valle d'Aosta, supportata dal reparto mobile di Torino, dalle Unità cinofile e dalla polizia scientifica della Questura.


La base operativa della banda, in cui sono stati sorpresi quasi tutti gli arrestati, era una cascina occupata abusivamente da decine di rom romeni. Qui sono stati sequestrati un autocarro rubato, utilizzato per la commissione dei furti, e 13 quintali di rame rubati nella notte presso una ditta in Provincia di Novara. L'indagine è iniziata nel giugno 2010 e ha comportato il dispiego sul territorio di un centinaio di uomini. Si stima che da allora il controvalore della refurtiva superi i 500 mila euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di rame, acciaio e metalli di pregio: 16 arresti

TorinoToday è in caricamento