Ennesimo furto all’ospedale Martini, vittima una 79enne

Dopo un esame si è recata nella cappella per accendere un cero, ma qui sarebbe stata derubata

Immagine di repertorio

Anche la signora Elettra, 79 anni, ha sporto denuncia al commissariato San Paolo di corso Peschiera e come lei molti altri. La donna sarebbe stata vittima di furto all’interno dell’ospedale Martini e non sarebbe la sola.

Tali episodi nella struttura sanitaria si verificherebbero quasi quotidianamente. La pensionata, qualche giorno fa, dopo essere stata sottoposta ad un esame è andata a pregare nella cappella interna al nosocomio.

Qui avrebbe lasciato la borsa incustodita per qualche istante, giusto il tempo di accendere un cero, ma una volta all’esterno si è accorta del furto. Dalla sua borsa mancava il portafoglio contenente soldi e documenti.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

  • Elezioni 2020, in 23 comuni del Torinese i cittadini sceglieranno il sindaco e il consiglio comunale

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

  • Elezioni comunali a Venaria Reale: sarà ballottaggio tra Giulivi e Schillaci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento