Cronaca Nizza Millefonti / Via Genova

Denunciate tre persone per furto all'interno dell'ospedale Molinette

Un italiano di 43 anni si era impossessato di monitor Samsung LCD sottratto all'aula di Medicina Interna. La Polizia lo ha fermato nel parcheggio

In questi ultimi giorni sono state individuate, dalla Polizia di Stato, tre persone che, in diversi contesti, sono stati responsabili di alcuni furti all’interno dell’ospedale Molinette di Torino. Il personale della squadra volante in servizio presso il commissariato di Polizia Barriera Nizza è intervenuto, in seguito ad una segnalazione giunta al 113, bloccando un soggetto sospetto nel parcheggio interno di via Genova dopo che aveva occultato un oggetto in ferro avvolto in un giornale. L'uomo, cittadino italiano di 43 anni con già diversi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di un tubo cavo di ferro e di un monitor LCD marca Samsung, appena sottratto dall'aula di Medicina Interna.

Gli agenti, dopo aver appurato che l'uomo pur avendo l'obbligo di firma presso la Polizia Giudiziaria, non ha mai ottemperato alla misura, lo hanno denunciato. Nei giorni precedenti inoltre, sono stati individuati e denunciati all’Autorità Giudiziaria, sempre dagli uomini del commissariato Barriera Nizza, altri due autori di furto di materiale informatico ai danni dei dipendenti dell’ospedale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciate tre persone per furto all'interno dell'ospedale Molinette

TorinoToday è in caricamento