Cronaca San Salvario / Via Madama Cristina

Furti in due negozi a San Salvario: arrestati due ragazzi

Due ragazzi sono stati arrestati dai carabinieri nella notte per aver compiuto due furti in due negozi diversi. Il primo in via Accademia Albertina e il secondo in via Madama Cristina, dopo aver infranto la vetrina

I carabinieri della Stazione Torino San Salvario hanno arrestato due ragazzi, un albanese di 17 anni residente a Santena e un italiano di 19 anni di Torino, per furti e spaccate in negozi. I militari stanno effettuando accertamenti allo scopo di capire se i due fermati siano responsabili di altri furti avvenuti in zona con le stesse modalità.

Alle tre del mattino di ieri è arrivato alla centrale operativa l’allarme di un furto in atto in un negozio in via Madama Cristina da parte di due giovani che hanno infranto la vetrina con un sasso. È scattato immediatamente il piano di controllo del territorio che ha permesso alle pattuglie dei carabinieri della Stazione San Salvario di circoscrivere la “zona operativa” e di intercettare e fermare prima uno dei due ladri, ancora davanti al negozio, e subito dopo il complice in fuga.

Entrambi hanno ammesso le proprie responsabilità e hanno raccontato la loro notte brava e il loro “tour per negozi da saccheggiare” . I ladri sono accusati di due tentativi di furto - mediante spaccata della vetrina -,  di un negozio di scarpe di in via Madama Cristina e di un negozio di abbigliamento di via Accademia Albertina, e di un furto consumato, sempre con spaccata della vetrina, di un altro negozio d’abbigliamento in via dei Mille.   

I due fermati sono conosciuti dai carabinieri in quanto il 14 febbraio scorso erano stati arrestati in via Di Nanni subito dopo aver spaccato una vetrina di un negozio di telefonia con un tombino.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in due negozi a San Salvario: arrestati due ragazzi

TorinoToday è in caricamento