menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un ladro che apre una porta con un palanchino (immagine di repertorio)

Un ladro che apre una porta con un palanchino (immagine di repertorio)

Ladri scatenati nel ponte natalizio: raffica di case svaligiate

I residenti: "Siamo spaventati"

Ladri scatenati nel ponte natalizio, dal 23 al 26 dicembre 2017, nella zona di via dei Cuccioli e strada Mappano a Caselle Torinese, dove sono stati aperti e svaligiati numerosi appartamenti.

Uno di loro è stato indiviuato dalla famiglia proprio mentre, armato di un palanchino, tentava di entrare in una villa proprio in via dei Cuccioli. E' stato sorpreso all'interno del cortile, dove si trovava col cane di casa, intorno alle 16,15 del giorno di Natale ed è stato messo in fuga.

Si tratta di un uomo altro che indossava un giubbotto blu e uno scaldacollo grigio. Un uomo corrispondente a quella descrizione era stato già segnalato intorno a mezzogiorno.

Furto con le chiavi lasciate in auto

Nella vicina Borgaro Torinese è avvenuto un furto singolare nel pomeriggio di ieri, martedì 26 dicembre 2017. 

I ladri hanno svaligiato un appartamento in via Settimo dopo averlo aperto con le chiavi che erano state trovate nell'auto della padrona di casa, che l'aveva parcheggiata a Cirié. Hanno forzato la vettura e subito guardato l'indirizzo sul libretto, dopodiché si sono precipitati per colpire indisturbati.

Tra il materiale che hanno rubato di sono anche sei chiavette usb di irrisorio valore economico, ma di valore importante per la proprietaria di casa (ci sono dei files sulla sua attività lavorativa).

Residenti "esasperati e preoccupati"

I residenti nella zona si dicono "esasperati e preoccupati". Temono, tra l'altro, che i ladri possano entrare anche mentre ci sono dentro i padroni di casa.

Si chiede una maggiore presenza da parte delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento