Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

La banda colpisce nei parcheggi: decine di moto rubate negli ultimi mesi

La segnalazione dei motociclisti: "C'è una banda che ruba le moto nei parcheggi dei centri commerciali: in pochi minuti le carica su un furgone"

La tattica è sempre la stessa: avvistata la moto che interessa, la caricano su un furgone in pochi minuti; e poi via. Loro sono la banda più temuta dai motociclisti di Torino: almeno una decina le moto sparite in pochi mesi, in gran parte nello stesso posto, il parcheggio del centro commerciale Le Gru di Grugliasco. Ma non mancano anche altre segnalazioni, come l’Auchan di corso Grosseto, il Carrefour di corso Monte Cucco, o il 45esimo Parallelo. E altri ancora. Ad accomunare questi luoghi – tutti parcheggi di grandi supermercati – sono le dimensioni molto vaste e la possibilità, per i ladri, di lavorare senza dare nell’occhio.

A denunciare la sparizione delle moto è Nico Marinelli, presidente del motoclub Tremerlisottoshock di Torino. “I ladri continuano a operare indisturbati da mesi – spiega lui – non è possibile per noi biker andare al supermercato con l’incertezza di non ritrovare poi la moto all’uscita”.

L’ultimo caso di furto riguarda una Suzuki 1000 con i cerchi rossi. I ladri adopererebbero questo metodo, semplice ed efficace. Si avvicinano alla moto con un furgone dentro il quale hanno messo dei materassi; poi con pochi gesti rapidi caricano la moto all’interno del mezzo e senza dare nell’occhio se ne vanno. Direzione mercato nero, dove le moto vengono vendute o, più raramente, smontate.

Al malcapitato motociclista di ritorno dal supermercato non rimane che la sgradita sorpresa di constatare il furto; e, magari, di andare a reclamare. Un socio del club di Marinelli ha proprio cercato di vederci chiaro; ma ha scoperto che alle Gru, dove gli hanno rubato la moto, sarebbero in funzione pochissime telecamere del parcheggio. “Addirittura ne sarebbero attive solo due – spiega Nico Marinelli – la situazione è indecente, non è possibile che continuino questi furti e non ci siano dei controlli”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La banda colpisce nei parcheggi: decine di moto rubate negli ultimi mesi

TorinoToday è in caricamento