menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Rubavano il formaggio nei supermercati, arrestata un'intera famiglia

In manette è finita un’intera famiglia: il padre, un italiano di 46 anni, e una dominicana di 45 anni, mentre la figlia 18enne è stata denunciata

Rubavano nei supermercati ma dopo aver messo a segno tre colpi nel giro di quaranta minuti, a Ivrea e nel circondario, sono stati arrestati dalla polizia.

In manette, però, è finita un’intera famiglia: il padre, un italiano di 46 anni, e una dominicana di 45 anni, mentre la figlia 18enne è stata denunciata. La coppia, per i colpi, si serviva anche dell'altro figlio, 13 anni appena.

I numerosi furti avevano messo in preallarme gli agenti del Commissariato di Ivrea e Banchette che si erano organizzati per un servizio di controllo degli esercizi commerciali.

Così venerdì, intorno alle ore 19, gli occhi sono caduti su una Renault Scenic che si è fermata nel parcheggio di un supermercato di via della Torretta, a Banchette. La stessa scena si è ripetuta altre due volte.

Nell’ultimo caso tutti e quattro sono entrati nel supermercato dove la donna, una dominicana di 45 anni, ha occultato in una borsa pezzi di parmigiano confezionato per poi uscire in compagnia della figlia, mentre l’uomo in compagnia del figlio minore transitava regolarmente per le casse.

All'uscita sono intervenuti gli agenti, che nel complesso hanno recuperato più di 40 tranci di formaggio sottovuoto, per un valore di circa 500 euro. Molte delle etichette erano state manomesse per non fare scattare l'allarme antitaccheggio attraverso le barriere antitaccheggio.

La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato in concorso, per la figlia diciottenne, invece, è scattata la denuncia a piede libero.      

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento