Cronaca Falchera / Via dei Pioppi

Pioggia di furti a Falchera, rubati anche gelati e alcolici

Nelle ultime settimane il quartiere è stato invaso da una banda di delinquenti che ha messo a soqquadro anche una biblioteca e il centro di aggregazione culturale

L'ennesimo raid vandalico ha fatto perdere la pazienza ai residenti e a tutti coloro che hanno a buon cuore le sorti del quartiere Falchera. Dopo i furti alla biblioteca civica Don Lorenzo Milani e i danni alla sede del Tavolo Sociale di piazza Astengo qualcuno ha fatto irruzione nel Falk Lab di via degli Abeti e nel circolo Acli di via dei Pioppi.

Ma al centro di aggregazione giovani è stato portato via poco o niente. Giusto qualche attrezzatura. Sono i danni, come al solito, la vera nota dolente tra serrature spaccate in due e maniglie fatte a pezzi. Più critica è la situazione del circolo “Luigi Gervino” di via dei Pioppi dove i ladri hanno fatto incursione due volte per portare via soldi, gelati e alcolici. “E ci risiamo – spiega sbuffando Rodolfo Grasso, il presidente del Tavolo Sociale -. Questi criminali stanno prendendo di mira tutti i luoghi di ritrovo di giovani e anziani. Siamo indifesi e preoccupati”.

Scherzi di cattivo gusto o forse vere e proprie malefatte di alcuni teppisti. E sul caso vuole dire la sua anche la circoscrizione Sei. “Non sappiamo chi siano gli autori di questo scempio ma vogliamo risposte - dichiara la presidente della circoscrizione Sei Nadia Conticelli -. Abbiamo chiesto al Comune di aumentare la sorveglianza notturna in questo quartiere e di trovare le contromisure per fermare questi raid premeditati che guarda caso puntano solo ad arrecare danno al cuore pulsante del borgo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia di furti a Falchera, rubati anche gelati e alcolici

TorinoToday è in caricamento