Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Orvieto

Le cassette della posta nel mirino dei ladri, alle popolari spuntano persino i lucchetti

Le più malandate si aprono senza bisogno della chiave, l'Atc denuncia: "Segnalate alla municipale"

Hanno sfasciato le buche delle lettere, probabilmente in cerca di soldi o di chissà cos’altro. Nelle case popolari di via Orvieto, quartiere Borgo Vittoria, il problema è diventato quasi all'ordine del giorno. Lo sanno bene gli inquilini del civico 1, costretti a inserire lucchetti e catenacci per tenere a bada i predoni della posta.

Entrando in una delle tante palazzine Atc si può constatare lo stato delle cassette, rotte o trasformate in un piccolo bunker. Le più malandate si aprono senza bisogno della chiave, altre sono state forzate ripetutamente ma a fatica si riesce ancora a chiuderle. «Ci mancava solo questo - denuncia un condomino, mostrando i segni dell’effrazione -. Molti di noi hanno sono addirittura arrivati al punto di mettere una sbarra con tanto di lucchetto».

Sull'argomento dice la sua anche l’Agenzia di corso Dante che consiglia di sporgere denuncia al nucleo di prossimità della municipale. «Ogni anno spendiamo migliaia di euro per riparare i danni procurati dai vandali - spiegano da Atc -. Ma accanto a qualche incivile ci sono tanti abitanti che rispettano le regole e che fanno le spese di questi comportamenti. Perciò è bene denunciarli in modo che possano venire individuare e sanzionati».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le cassette della posta nel mirino dei ladri, alle popolari spuntano persino i lucchetti

TorinoToday è in caricamento