Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Rebaudengo / Piazza Rebaudengo Conti Di

Piazza Rebaudengo, raffica di furti: bar e ricevitorie nel mirino

Le bande della periferia sono tornate prepotentemente a colpire. I negozianti non ci stanno e chiedono più controlli

REBAUDENGO - Cinque spaccate registrate in pochi giorni. Opera dell’ennesima banda di delinquenti che sta tenendo sotto scacco la periferia nord della città. Non sono certo giorni felici per i negozianti del quartiere Rebaudengo che dall’inizio dell’estate devono fare i conti con spaccate, furti e gli immancabili danni al negozio. L’attenzione delle forze dell’ordine si è recentemente spostata su piazza Rebaudengo e via Porpora dove i bar e le tabacchini sono finiti nel mirino di ignoti malviventi, gente pronta a tutto pur di portare a casa la refurtiva. L’ultimo colpo è stato messo a segno al locale “Full bar Mgm”. I malviventi hanno divelto la serranda e sfondato il vetro, un modus operandi ormai ben noto in tutta la città e non solo nella periferia nord.

I ladri hanno poi coperto le telecamere con alcuni indumenti e piegato in due il pannello d’acciaio messo a protezione del bar. Nel giro di cinque minuti i malviventi sarebbero riusciti ad entrare e a portare via i soldi delle macchinette. L’allarme entrato in funzione non ha spaventato la banda che si è dileguata nel nulla intorno alle ore 4.30. Un brutto risveglio per i titolari che tra danni e soldi rubati si sono ritrovati un danno non indifferente. “Ci hanno svuotato tutte le macchinette – la denuncia della famiglia D’Amico -. E’ la terza volta che entrano e portano via tutto. Non sappiamo davvero più come fare a fermarli”.

Di recente a finire nelle grinfie degli indomabili ladri erano stati alcuni bar di via Porpora. E la serie impressionante di colpi messi a segno dalle bande di Barriera sta facendo perdere la pazienza a quei commercianti che in questi anni non hanno visto alcun miglioramento. “Da alcune settimane numerosi criminali hanno ripreso a saccheggiare i nostri negozi – spiega un esercente -. Ancora una volta mi sento di ringraziare un’amministrazione che in questi anni ha sempre permesso ai delinquenti di fare il bello e il cattivo tempo. Noi commercianti non ci sentiamo tutelati e per questo motivo organizzeremo presto una protesta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Rebaudengo, raffica di furti: bar e ricevitorie nel mirino

TorinoToday è in caricamento