Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Vallette

Spacca i vetri e ruba in venti auto, 19enne arrestato durante Juventus-Barcellona

Il ladro è un cittadino marocchino, irregolare sul territorio nazionale, che è stato fermato per rapina impropria in concorso con ignoti

Immagine di repertorio

Hanno approfittato della partita di champions tra la Juventus e il Barcellona per forzare e rovistare all’interno di venti auto parcheggiate nei dintorni dello stadium.

Solo l’arrivo delle pattuglie della Squadra Volante e del commissariato Barriera Milano ha fermato il trio di topi d’auto. Uno dei tre, a seguito di una colluttazione con i poliziotti, è stato fermato.

Si tratta di un cittadino marocchino di 19 anni, irregolare sul territorio nazionale, che è stato fermato e tratto in arresto per rapina impropria in concorso con ignoti. Gli agenti lo hanno perquisito, trovandogli addosso degli occhiali da sole, delle cuffiette per cellulare e del denaro in moneta. Provento dei furti all’interno delle auto parcheggiate.

E’ bastata poi una perlustrazione in zona per scoprire una serie di vetri laterali anteriori rotti. Al termine della partita sono arrivate numerose denuncia in polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacca i vetri e ruba in venti auto, 19enne arrestato durante Juventus-Barcellona

TorinoToday è in caricamento