menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furti nell’asilo nido “I trichechi” di via Delleani, quattro persone arrestate

I fermati sono tre uomini e una donna. I macchinari venivano trafugati dalla cucina e riciclati all'interno di una pizzeria

Una cucina industriale, un frigorifero industriale e un carrello porta vivande. Tutti prodotti rubati all’asilo nido “I trichechi” di via Lorenzo Delleani 25, nel quartiere San Paolo, a Torino.

A finire in manette sono in tutto quattro persone, rispettivamente tre uomini e una donna. Due dei malviventi hanno 38 anni, mentre gli altri hanno 31 e 58 anni. 

I fermi sono stati eseguiti dagli agenti del Commissariato San Paolo, i quali avevano dato il via alle indagini dopo che, nelle ultime settimane, l’asilo nido era stato oggetto di numerosi furti di apparecchiature nel locale della cucina. 

Al termine di numerosi servizi di appostamento ed osservazione, la scorsa notte i poliziotti hanno sorpreso due persone mentre caricavano un grosso oggetto – poi risultato essere una cucina industriale – a bordo di una Renault Kangoo, per poi dirigersi verso largo Nicola Fabrizi. Giunti a destinazione, il passeggero dell’auto è sceso facendo perdere le proprie tracce.

La vettura è quindi stata fermata poco dopo in via Nicola Fabrizi angolo corso Tassoni. A bordo vi era uno dei malviventi, immediatamente arrestato con l’accusa di furto aggravato. Non solo. L’uomo infatti risultava proprietario di una pizzeria in via Cecchi, all’interno della quale gli agenti hanno rinvenuto diverse quantità di macchinari da cucina rubati.

Successivamente, le ulteriori attività di indagine hanno permesso di fermare ed arrestare i restanti componenti della banda, bloccati in piazza Piero della Francesca a bordo di un Fiat Doblò. All’interno dell’auto era nascosto il frigorifero industriale appena trafugato dall’asilo in questione. 

Tutti e quattro gli arrestati hanno a loro carico numerosi precedenti penali, mentre per quanto riguarda la refurtiva, gli agenti hanno provveduto a restituire la cucina e il frigorifero alla direttrice dell’asilo nido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento