menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abbandonano la calza con la refurtiva sulle scale: arrestati tre giovani

Erano appena usciti da un appartamento in via Sidoli dove avevano portato via oro e preziosi in quantità tale da riempire una calza da uomo. I tre sono stati fermati e denunciati: uno di loro è stato trovato in possesso di documenti falsi non riconosciuti dalle autorità della Bulgaria

Erano da poco passate le 18 quando in un appartamento di via Sidoli tre cittadini stranieri, due di origine georgiana di 24 e 29 anni e un bulgaro di 22, sono stati fermati dalla polizia proprio quando avevano concluso il loro colpo. 

Una volta arrivati nell'immobile gli operatori dell'Ufficio Prevenzione Generale, sono entrati nell'androne del palazzo e alla loro vista i tre topi d'appartamento hanno tentato di fuggire risalendo velocemente le scale. Prima di darsi alla fuga i tre si sono disfatti di tutto il materiale necessario per scassinare le porte, ma questo non è bastato ad evitare l'arresto da parte degli agenti della Squadra volante. 

Durante la fuga i tre si sono disfatti di una calza da uomo piena di preziosi e oro appena portati via dalla casa visitata. I tre sono stati denunciati e arrestati, ma per il cittadino bulgaro i guai non sono finiti. Infatti è stato denunciato per false attestazioni sulle sue generalità e possesso e fabbricazione di documenti falsi. Infatti la patente e la carta d'identità che aveva con se non erano corrispondenti ai modelli originali rilasciati dalle autorità bulgare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento