Furti in appartamento, fermati quattro giovani di strada dell'Aeroporto

Il fatto a Saluzzo dove i carabinieri hanno trovato numero arnesi da scasso sotto i vestiti di due donne

I giovani fermati sono di strada dell'Aeroporto

Controlli a raffica dei carabinieri della Compagnia di Saluzzo contro i furti in appartamento.

A tal proposito ieri mattina, 16 dicembre, una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile ha fermato un mezzo con a bordo quattro persone, tra cui due ventenni, nei pressi di un esercizio commerciale.

Il loro atteggiamento sospetto ha convinto i militari ad avvicinarsi. I carabinieri hanno così identificato i giovani come provenienti dal campo nomadi di Strada Aeroporto.

Le donne, sottoposte a perquisizione, sono state trovate in possesso di due grossi cacciaviti, delle forbici da ufficio e una lamina artigianale in plastica rigida. Strumenti nascosti sotto i vestiti e utilizzati per l’apertura di serrature a scatto e per commettere furti in abitazioni.

Le due ragazze sono state quindi denunciate alla Procura della Repubblica di Cuneo per i reati di possesso di arnesi atti allo scasso e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento