Ladre in azione a Macello, arrestate dopo un inseguimento nei campi

I carabinieri intervengono grazie alla segnalazione di un cittadino, le tre ci avevano già provato

Tre donne rom, una macedone di 33 anni residente a Piossasco, una serba di 34 anni residente a Torino e un'italiana di 43 anni anche lei residente a Piossasco, sono state arrestate dai carabinieri lo scorso venerdì sera, 12 agosto, mentre compivano un furto in abitazione in regione Gaido 2, a Macello.

Avvisati dalla telefonata di un residente al 112, i militari le hanno inseguite per i campi finché le hanno bloccate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le tre, che prima di essere individuate avevano tentato altri colpi nella zona, sono state poste agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che dovrebbe tenersi oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

Torna su
TorinoToday è in caricamento