Abbracci e avances con furto, arrestata ladra seriale di uomini anziani

La donna, una 48enne residente a Pinerolo, è sospettata di aver messo a segno decine di colpi in tutta la provincia

Una vera e propria professionista dei furti che, per derubare le sue vittime, si serviva di tattiche piuttosto affettuose e, a volte, anche un po’ "hot". Sono scattate le manette per questa ladra seriale di uomini anziani, arrestata venerdì scorso a Luserna San Giovanni, comune di 8mila abitanti in provincia di Torino.

La donna, 48 anni e abitante a Pinerolo, è stata fermata dai carabinieri intorno all’ora di pranzo – erano le 12.30 circa – mentre stava compiendo l’ennesimo furto ai danni di un pensionato, un signore di 69 anni.

La vittima, che stava camminando tranquillamente per la strada, è stato abbracciato, distratto con avances sessuali e addirittura palpeggiato dalla donna, la quale gli ha poi sottratto il portafogli.

Tutta la scena è stata vista in diretta dai carabinieri, i quali sono poi intervenuti e hanno bloccato la malvivente mentre questa cercava di darsi alla fuga a bordo di una Fiat Uno.

Una volta arrestata, la donna è stata condannata a sette mesi di arresti domiciliari. L’accusa nei suoi confronti è di aver messo a segno almeno tre furti, ma si sospetta che potrebbe averne compiuti molti di più, almeno qualche decina, in tutta la provincia di Torino. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Inferno nella notte: bruciano cataste di carta nella ditta, le ceneri volano sui balconi

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento