Rubano furgone con 5 tonnellate di rame: la polizia stradale trova il mezzo abbandonato per strada

Il mezzo era troppo pesante e si è rotto

In mattinata la polizia stradale ha recuperato, sul territorio di Volpiano, 5 tonnellate di rame rubato, stipato in un furgone. Gli agenti hanno trovato, al km 9+500 dell'autostrada A5 in direzione nord Aosta, la rete tagliata e hanno deciso di seguire le tracce per verificare cosa fosse successo.

d29bdb49-dbc9-43fa-bb9a-87031b87dcaf-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima è stata rinvenuta la ruota di un veicolo e poco più in là il furgone in questione che probabilmente, sovraccarico, si è guastato. I malviventi sono stati costretti ad abbandonare il mezzo, anch'esso rubato e il suo carico: 5 tonnellate di rame sistemato in 6 cassoni di ferro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento