Rubano il furgone ai cantonieri e scappano: bloccati al casello dell'autostrada

Riconosciuta la targa

immagine di repertorio

Avevano rubato un furgone ad alcuni cantonieri che stavano eseguendo lavori stradali a Candia Canavese, ma sono stati rintracciati poco dopo da una pattuglia del commissariato di Ivrea al casello di Settimo Torinese, sull'autostrada A5 Torino-Monte Bianco.

L'episodio è avvenuto nella prima mattinata di oggi, martedì 11 giugno 2019. La nota di ricerca era stata diramata dai carabinieri della stazione di Caluso, chiamati dopo il furto. La pattuglia, che procedeva in direzione del capoluogo come il furgone, ha notato la targa e lo ha immediatamente fermato. Poco dopo sono arrivate altre auto, questa volta della stradale, a supporto.

A bordo del furgone c'erano due italiani, per cui è scattata la denuncia a piede libero per furto aggravato in quanto era trascorsa la flagranza di reato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

  • Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta

  • Accoltella il fratello dopo una violenta lite: ferito all'addome e al torace

  • Teppisti ancora in azione: lancio di uova contro le abitazioni della cittadina

Torna su
TorinoToday è in caricamento