rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Ivrea / Piazza Aldo Balla

Fuochi d'artificio fai-da-te in piazza a Ivrea, multa e confisca dei botti per il proprietario

Gli agenti della polizia locale erano intervenuti e lo avevano interrotto subito dopo l'inizio

Uno spettacolo pirotecnico fai-da-te e non autorizzato, come del resto nessuno scoppio di botti sul territorio comunale, è stato interrotto dalla polizia locale di Ivrea in piazza Balla sabato 1 gennaio 2022. Gli agenti hanno sequestrato amministrativamente due scatole contenenti 200 candelotti ciascuna che vengono sparati in batteria (uno alla volta, uno dopo l'altro) e la cui vendita è legale. Gli artifizi, del valore complessivo di circa 300 euro, verranno verosimilmente confiscati e distrutti. L'uomo che l'ha organizzato, un eporediese sulla sessantina, è stato multato per avere violato l'ordinanza comunale che vieta i botti ma non ha avuto conseguenze penali. Se paga subito se la caverà con il doppio del minimo previsto dalla legge (25 euro), ossia con 50 euro. Per lui i danni peggiori sono stati la perdita economica dei botti inutilizzati (quasi tutti) e, soprattutto, l'avere deluso il suo pubblico con lo spettacolo fermato poco dopo il suo inizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d'artificio fai-da-te in piazza a Ivrea, multa e confisca dei botti per il proprietario

TorinoToday è in caricamento