menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Invita medici e dentisti a rivolgersi all'amico per la manutenzione, condannato a tre anni e tre mesi

L'inchiesta nei confronti di un funzionario dell'Asl To1. Pene anche per il tecnico e per un altro

Tre anni e tre mesi di reclusione.

E' la condanna inflitta a un dipendente dell'Asl To1 per abuso d'ufficio. 

L'uomo era un addetto alle ispezioni negli studi medici e dentistici.

Secondo gli investigatori coordinati dai pm Gabriella Viglione (poi trasferita a Cuneo nel corso dell'inchiesta) e Gianfranco Colace avrebbe proposto ai professionisti di rivolgersi ad un tecnico amico perché venissero eseguiti interventi su apparecchiature laser a suo dire fuori norma.

Il manutentore in questione è stato anche lui condannato a un anno e quattro mesi di reclusione.

In alcuni casi i due si erano appoggiati a un terzo soggetto in possesso delle certificazioni necessarie per eseguire i lavori.

Quest'ultimo è stato condannato a sei mesi di carcere..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento