menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Folla commossa ai funerali di don Rabino, Nosiglia: "Uomo di giustizia e dignità"

Alle esequie hanno partecipiato numerosi tifosi granata e l'intera squadra del Torino. Nosiglia: "Don Aldo ha insegnato a tutti gli educatori, allenatori e adulti a mettere in pratica ragione, religione e amorevolezza"

Chiesa gremita per i funerali di don Aldo Rabino, padre spirituale dei granata, deceduto lo scorso martedì a Maen, in provincia di Aosta.

Alle esequie, che si sono celebrate stamane nella basilica di Maria Ausiliatrice, hanno partecipato moltissimi ragazzi delle giovanili granata, l'intera squadra del Torino, guidata dal presidente Urbano Cairo e dall'allenatore Giampiero Ventura, oltre al dirigente della Juventus Gianluca Pessotto e molti altri sportivi. Tanti coloro che hanno voluto dare l'ultimo saluto a un uomo che alla fede cristiana ha associato anche la fede granata.

"Don Aldo si è nutrito del Vangelo e sul Vangelo ha scommesso tutta la sua esistenza - ha detto l'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia che ha celebrato i funerali -. Lo ha fatto perseguendo con entusiasmo e responsabilità la via dello sport. La sua via è stata quella di sacrificarsi e
pagare di persona per promuovere la giustizia e la dignità di tanta gente bisognosa in tutti i paesi poveri del mondo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento