Accumulo di gas di scarico all'interno dell'azienda, 24 lavoratori si sentono male

Due finiscono in ospedale

La Mcf Safety Belts di via Pinerolo a Pancalieri

Problemi nella mattinata di oggi alla Mcf Safety Belts, che produce cinture di sicurezza, di via Pinerolo 75 a Pancalieri. Intorno alle 8,45 una vampata di fumo ha investito 24 dipendenti, uomini e donne, che hanno accusato bruciore agli occhi e alla gola.

Non si sono verificati però incendi ed è probabile che si sia trattato di un accumulo di gas di scarico di alcuni muletti di un'azienda attigua (la Mcf non fa il turno notturno) che hanno lavorato nella notte. E' possibile che i fumi siano filtrati nel capannone.

Per due persone è stato necessario il trasporto in ambulanza all'ospedale Agnelli di Pinerolo, mentre gli altri sono stati assistiti sul posto dalle ambulanze. Alcuni sono andati in ospedale in un secondo tempo.

Sull'accaduto sono in corso gli accertamenti degli ispettori dello Spresal dell'Asl To5. Sul posto anche i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento