Cronaca Mirafiori Sud / Via Arturo Farinelli

Tenta di fuggire sui tetti con la droga, arrestato in via Farinelli

Era sul terrazzino del locale quando l'arrivo della polizia lo ha messo in allarme. Abbandonando sul posto il necessario per confezionare la sostanza stupefacente ha tentato la fuga su un tetto ma è stato bloccato per tempo

Nel corso di un controllo straordinario del territorio del personale di polizia del commissariato di Mirafiori congiuntamente al Reparto di prevenzione Crimine Piemonte sono state interessati parchi, strade e pubblici esercizi. 

In via Farinelli, durante i controlli, in un bar con annesso un circolo privato, la polizia ha trovato un uomo che, accortosi del loro arrivo, tentava di nascondersi. Dopo aver notato che gli agenti si avvicinavano nella sua direzione ha tentato di fuggire scappando dal terrazzino dove si trovava verso i tetti vicini. Ma la fuga è durata poco e non è servita a nulla: gli operatori delle forze dell'ordine lo hanno prontamente bloccato. 

L'uomo, un 48enne nato e residente a Torino, già noto alle forze dell'ordine, era intento a confezionare, sotto un gazebo installato sul terrazzino, delle dosi di hashish e marijuana. A suo carico sono stati sequestrati 3 involucri contenenti marijiuana e 13 di hashsish, un tagliabalsa, un rotolo di cellophane e due bilancini di precisione.

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti del Nucleo cinofili che hanno permesso il ritrovamento di altri due panetti di hashish. In tutto sono stati sequestrati 200 grammi di hashish e 11 grammi di marijuana. Per l'uomo l'accusa è di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre per l'amministratore del circolo privato è scattata la denuncia all'Autorità giudiziaria per concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di fuggire sui tetti con la droga, arrestato in via Farinelli

TorinoToday è in caricamento