Cronaca

Due operazioni contro le armi illegali a Volpiano: scoperti un fucile, una carabina e varie munizioni

Un arresto e una denuncia

Il fucile sequestrato nella cascina di Volpiano

Due fucili e varie munizioni sono stati scoperti e sequestrati in due distinte operazioni dei carabinieri a Volpiano tra venerdì 23 e sabato 24 ottobre 2020.

All'interno di una cascina, di proprietà di un agricoltore italiano di 48 anni, sono stati trovati un'arma da caccia, una carabina ad aria compressa e diverse cartucce calibro 12, detenuti illegalmente. L'uomo è stato arrestato.

A casa di un imprenditore italiano di 41 anni, invece, sono state trovate decine di cartucce detenute illegalmente. In questo caso è scattata la denuncia a piede libero.

Il fucile sarà inviato al reparto investigazioni scientifiche (Ris) di Parma per verificare se sia stato utilizzato per commettere reati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due operazioni contro le armi illegali a Volpiano: scoperti un fucile, una carabina e varie munizioni

TorinoToday è in caricamento