Cronaca Via Grugliasco

Spunta un vecchio fucile smontato al cimitero: dimenticato o abbandonato?

L'arma, che si trovava all'interno di una custodia, è stata consegnata dal custode ai carabinieri. Indagini sulla provenienza

un fucile smontato (immagine di repertorio, non è quello ritrovato)

Un vecchio fucile smontato è stato trovato nella mattinata di ieri, lunedì 21 novembre, al cimitero di Rivalta di Torino.

A scoprirlo è stato il custode, quando ha riaperto il camposanto. L'arma era stata riposta in un sacco nero di plastica appoggiato sull'erba vicino al terzo cancello. Nel sacco c'era una custodia in pelle avvolta in giornali risalenti agli anni Ottanta. Nell'involucro non è stata trovata alcuna cartuccia. Il numero di matricola non è stato cancellato.

Il custode ha subito avvisato i carabinieri, che indagano sull'accaduto. Il fucile potrebbe essere stato dimenticato o smarrito da qualcuno che lo aveva con sé ed era andato a trovare un proprio caro, ma anche essere stato abbandonato volontariamente affinché qualcuno lo trovasse.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spunta un vecchio fucile smontato al cimitero: dimenticato o abbandonato?

TorinoToday è in caricamento