Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Fondi creditizie: nel 2012 oltre 800 solo a Torino

Nel 2012 in Piemonte si sono verificati più di 1.400 frodi creditizie, mentre a livello nazionale sono state 24.000

Nell'ultimo anno in Piemonte si sono verificati più di 1.400 frodi creditizie, mentre a livello nazionale sono state 24.000.

Il dato, diramato dall'azienda specializzata nello sviluppo e nella gestione di sistemi di informazione creditizia CRIF, risulta oltremodo eclatante se si considera che le rapine in banca nei primi 8 mesi del 2012 in regione sono state meno di 50.

Tra i comuni piemontesi, il capoluogo è quello che ha il primato con più di 800 frodi. A debita distanza si trovano Cuneo e Alessandria (circa 140) e Novara (oltre 100). Seguono Vercelli (80) e Asti (circa 70), mentre Biella e Verbano-Cusio-Ossola sono le due province meno colpite dalle frodi, ciascuna con circa 40 casi registrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi creditizie: nel 2012 oltre 800 solo a Torino

TorinoToday è in caricamento