Cronaca San Salvario / Via Nizza

Via Nizza, due fratelli aggrediscono gli agenti della polizia municipale

Intervenuti per sedare una rissa, i due vigili sono stati attaccati da due giovani e hanno riportato ferite guaribili in una settimana

Nel corso delle operazioni per il servizio relativo ai controlli di sicurezza stradale, avvenuto nella notte appena trascorsa, in via Nizza angolo corso Marconi, due agenti della Polizia Municipale Torino sono stati aggrediti. Mentre stavano operando, hanno notato un inizio di rissa poco distante tra due gruppi di persone e nel tentativo di bloccare due di loro, sono stati da questi attaccati.

Gli aggressori, due fratelli italiani, un maggiorenne e un minorenne, sono stati accompagnati presso il Comando. Da accertamenti è risultato che entrambi i fermati hanno dei precedenti; numerosi quelli del maggiorenne, anche per reati di una certa gravità. Il minore è stato denunciato a piede libero, il maggiorenne arrestato per resistenza e accompagnato presso la Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.

Gli agenti, recatisi presso il pronto soccorso dell'ospedale Gradenigo, hanno riportato lesioni ritenute guaribili in sette giorni. In conseguenza dell’accaduto il servizio di sicurezza stradale è terminato anticipatamente anche se sono stati, comunque, sottoposti a pretest etilometrico cinquantadue automobilisti, un solo positivo, denunciato per guida in stato di ebbrezza; accertate inoltre sette violazioni diverse al codice stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Nizza, due fratelli aggrediscono gli agenti della polizia municipale

TorinoToday è in caricamento