Cronaca

Il Parlamento francese approva: sì al disegno di legge sul Tav

Il voto in Francia approvato con una larga maggioranza, ottenendo voti a favore anche dall'opposizione: contrari solo il Fronte Nazionale e gli ecologisti

Un voto di ampia maggioranza, sia del partito socialista di governo che dell’opposizione di centrodestra: l’assemblea nazionale francese ha deciso di dare il via libera alla Tav, approvando l’ok al trattato internazionale che prevede la realizzazione della linea ferroviaria Torino-Lione. Contro al provvedimento, si sono schierati soltanto gli ecologisti e il Fronte Nazionale di Marine Le Pen.

Prima di ottenere il via libera definitivo, però, il testo dovrà arrivare e avere l’approvazione anche del Senato francese; intanto, però, per la Bilaterale di Roma Francois Hollande, il presidente della Repubblica francese, si potrà presentare con il progetto del Tav approvato: per l’Italia, bisognerà aspettare il via libera di Montecitorio. È probabile che i deputati del Movimento 5 Stelle non lascino strade intentate per ritardare il voto: i deputati italiani sono convocati sul tema a partire dall’11 novembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parlamento francese approva: sì al disegno di legge sul Tav

TorinoToday è in caricamento