Cronaca

Prali: ancora rischio frane, la strada resterà chiusa nel week end

Restano chiuse le provinciali 169 e 170. Le previsioni meteorologiche segnalano un forte rialzo termico e precipitazioni anche intense con incremento del rischio di nuove frane

La strade provinciali 169 e 170 della Val Germanasca, che portano a Prali, Salza e Massello, difficilmente potranno essere riaperte nel corso di questa settimana, consentendo ai turisti di raggiugerle per il week end.

A seguito del violento nubifragio del 16 marzo 2011 infatti la sp 169 è interrotta da tre frane delle quali una, oltre ad impedire il collegamento con il Comune di Prali,  impedisce anche l’accesso alla sp 170 per i comuni di Salza di Pinerolo e Massello. I tecnici della Provincia stanno continuando a lavorare per liberare la sede stradale, ma le condizioni sono critiche, per l’elevata instabilità della parete al km 13+500 che potrebbe ancora rilasciare del materiale roccioso sulla strada.

Inoltre le previsioni meteorologiche segnalano un forte rialzo termico e precipitazioni anche intense nella giornata di domenica  27 marzo, con un forte incremento del rischio di nuove frane e l’interruzione del guado e della viabilità provvisoria di Perrero.

Attualmente il collegamento con il Comune di Prali è garantito ai soli residenti ed ai mezzi di soccorso e di servizio con il passaggio regolamentato e presidiato sotto i corpi frana nei seguenti orari: al mattino dalle ore 7 alle ore 8 e alla sera dalle ore 18 alle ore 19. Per i Comuni di Salza di Pinerolo e Massello si prevede di attivare analogo collegamento regolamentato, per i residenti, con gli stessi orari, dalla giornata di sabato 26 marzo.


Nei prossimi giorni, con il procedere dei lavori e l’evoluzione delle previsioni, si valuterà la possibilità di modificare le condizioni d’accesso alla valle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prali: ancora rischio frane, la strada resterà chiusa nel week end

TorinoToday è in caricamento