rotate-mobile
Cronaca Chieri / Piazza Europa

Fotografa le parti intime delle donne al mercato, fermato

Un 47enne è stato individuato al mercato di Chieri grazie a una delle vittime che ha dato l'allarme

Fingendo di allacciarsi le scarpe fotografava sotto le gonne le frequentatrici del mercato di piazza Europa a Chieri. Con questa accusa nella mattinata di oggi, la polizia locale ha fermato e denunciato con l'accusa di molestie un 47enne italiano residente nell'Astigiano, a cui sono state anche acquisite le immagini presenti nel cellulare a scopo probatorio.

Le frequentatrici del mercato inizialmente avevano pensato che si trattasse di un ladro, ma poi una di loro si è accorto che l'uomo armeggiava col telefonino sotto di sé. La pratica dell'upskirt, così si chiama il fotografare le donne sotto la gonna a loro insaputa, è stata legalizzata con alcuni discussi provvedimenti giudiziari in alcune parti del mondo, come in Massachussets (Stati Uniti), "purché le vittime indossino la biancheria intima", ha sentenziato la Corte Suprema.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fotografa le parti intime delle donne al mercato, fermato

TorinoToday è in caricamento