Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Moncalieri / Corso Savona

Omicidio a Moncalieri: continua la caccia al marito della donna uccisa

Gli uomini dell'Arma sono sulle tracce dell'uomo che nel pomeriggio di ieri ha colpito fino alla morte la moglie 27enne con il ramo di un albero. Il marito della vittima è poi fuggito con un autobus della linea 45 scappando dalla frazione di Moriondo, a Moncalieri, verso piazza Carducci

Continua la ricerca dell'uomo che ieri pomeriggio ha ucciso la moglie a bastonate a Moncalieri nei locali abbandonati dell'ex Altissimo. I carabinieri stanno controllando i campi nomadi della provincia, in aeroporto, ai terminal dei bus e nelle stazioni ferroviarie alla ricerca di Lucian Valcelian, di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati di furto e ricettazione. 

Ha colpito la moglie con uno dei rami degli alberi che circondano gli uffici dell'ex Altissimo, dove viveva qui, tra i rifiuti e il degrado, con i quattro figli e altri connazionali, ed è scappato prendendo un autobus della linea 45 fino al capolinea di piazza Carducci. Da qui in poi l'uomo ha iniziato a muoversi a piedi in città e l'ultima segnalazione risale alle 8 di ieri sera alla periferia Nord di Torino. Sono impegnati nelle ricerche tutti i militari dell'Arma e la foto del fuggittivo è stata diffusa a tutte le volanti. 

Secondo la descrizione diffusa dai carabinieri l'uomo ha un tatuaggio sul braccio destro con una lettera in carateri cinesi, una cicatrice sull'addome nel lato sinistro, e un'altra cicatrice da ustioni sul braccio sinistro.

 omicidio moncalieri foto-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Moncalieri: continua la caccia al marito della donna uccisa

TorinoToday è in caricamento