Si fa inviare foto hot da una donna e poi la ricatta: "Devi mandarmi anche i video di tua figlia"

Rintracciato e denunciato

immagine di repertorio

Un 55enne italiano residente a Torino è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Valeggio sul Mincio (Verona) a metà agosto 2019 in quanto ritenuto responsabile di un ricatto sessuale via web ai danni di una donna del luogo. L'accusa è di tentata estorsione e trattamento illecito dati personali.

L'uomo l'aveva convinta a inviargli delle foto hot nonostante si fossero conosciuti da poco su Facebook. "Si era sempre mostrato gentile e interessato ad intraprendere una relazione con me", ha raccontato la vittima ai militari dell'Arma.

Una volta ricevute le prime immagini, però, il registro dell'uomo è totalmente cambiato. "Mi ha chiesto nuove foto e video, non soltanto mie ma anche di mia figlia, e mi ha chiesto di inviargli anche del denaro. In caso contrario, avrebbe pubblicato le mie immagini intime sui social e sul web e le avrebbe inviate a mia figlia e al suo fidanzato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lei si è rifiutata e lui ha spedito foto e video compromettenti sul profilo Instagram della figlia. A quel punto, però, è partita anche la denuncia ai carabinieri, che in breve tempo hanno individuato il maniaco ricattatore, non nuovo a episodi del genere, sempre commessi col medesimo modus operandi e un po' in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento