Cronaca

Trovata la droga nascosta nel materasso, ma i carabinieri stavano cercando assegni falsi

Arrestato un 20enne a Beinasco durante un'ispezione dei carabinieri nell'alloggio che il giovane condivide con il fratello

Immagine di repertorio

Sorpresa per i carabinieri durante l’ispezione in un alloggio di frazione Fornaci di Beinasco nella giornata di giovedì 30 marzo. I militari dell’arma stavano indagando e cercando degli assegni rubati quando invece hanno trovato della droga.

Le indagini erano dirette ad accertare i traffici di un giovane, ma non hanno fatto i conti con l’attività di spaccio del fratello 20enne. Il ragazzo è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio dai carabinieri della stazione locale dopo la perquisizione.

All'interno dell'alloggio i militari hanno trovato nascoste nel materasso 11 confezioni di hashish e marijuana già suddivise in dosi: in tutto 30 grammi di droga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata la droga nascosta nel materasso, ma i carabinieri stavano cercando assegni falsi

TorinoToday è in caricamento