Cronaca

Forconi: denunciato Beppe Grillo per istigazione alla disobbedienza

"Alla violenza si risponde con la legalità". Così la parlamentare Pd Chiara Gribaudo annuncia di avere presentato denuncia nei confronti di Beppe Grillo per la lettera aperta inviata ai responsabili delle forze dell'ordine

Via Garibaldi dopo la sassaiola (foto di Daniele Ferraro)

Ora che lo sciopero dei Forconi va via via scemando, iniziano a tirarsi le somme e a prendere provvedimenti. La deputata piemontese del Partito Democratico, Chiara Gribaudo, ha annunciato di aver presentato, insieme ad un gruppo di giovani parlamentari dello stesso partito, una denuncia nei confronti di Beppe Grillo per la lettere aperta inviata ai responsabili delle forze dell'ordine.

Secondo Gribaudo l'appello del leader del Movimento 5 Stelle avrebbe incitato a disobbedire le leggi dello Stato, e sarebbe pertanto riconducibile al reato di istigazione di militari a disobbedire alle leggi, che prevede da due a cinque anni di reclusione.

LA LETTERA DI BEPPE GRILLO ALLE FORZE DELL'ORDINE >>

"Alla violenza si risponde con la legalità - spiega la deputata democratica -. Abbiamo totale consapevolezza del profondo malcontento che attraversa il Paese, ma dobbiamo tener presente che questi attacchi vengono strumentalizzati ed utilizzati da forze estremiste pericolose nei metodi e nelle forme. Anche il linguaggio conta e la violenza verbale messa in atto dall’avvio di questa breve legislatura fa riflettere soprattutto noi, i più giovani rappresentanti delle istituzioni che, venendo da quelle piazze e tra mille difficoltà, non siamo certo insensibili alle tante situazioni di disagio nel nostro Paese e stiamo lavorando duramente per aiutare i più colpiti dalla crisi, ma non possiamo che respingere fermamente le violenze in atto”.

Insieme alla parlamentare Gribaudo hanno promosso l’iniziativa i giovani deputati Fausto Raciti, Giuditta Pini, Laura Coccia, Miriam Cominelli, Magda Culotta, Monica Gregori, Enzo Lattuca, Antonio Moscatt, Giulia Narduolo, Valentina Paris, Lia Quartapelle Procopio, Khalid Chaouki, Liliana Ventricelli, Anna Ascani, Francesca Bonomo e altri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forconi: denunciato Beppe Grillo per istigazione alla disobbedienza

TorinoToday è in caricamento