Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca

La protesta dei Forconi non si ferma: occupata la tangenziale

La protesta dei Forconi continua sulla tangenziale di Torino, che è stata occupata dai manifestanti dei Forconi nei pressi di Venaria e del Sito Interporto

I manifestanti della protesta dei Forconi hanno occupato oggi pomeriggio la Tangenziale di Torino, nei pressi di Venaria e del Sito Interporto.

Sono una cinquantina i manifestanti che hanno invaso a piedi entrambe le carreggiate, impedendo al traffico di poter così circolare. Presso l'uscita di Venaria nelle vicinanze di via Alessandria è poi intervenuta, verso le 16.30, facendo tornare la circolazione alla normalità.

Appena giunta la notizia del blocco, Cna Torino e Fita Cna hanno espresso il loro parare contrario al blocco, dicendo che: "Le forze dell'ordine devono intervenire prontamente per ripristinare la circolazione sulla tangenziale di Torino e liberare le entrate e le uscite delle autostrade". Il commento prosegue, ricordando che "gli autotrasportatori non hanno alcun ruolo in queste manifestazioni e ne stanno subendo i danni".

"Non è accettabile che gruppi minoritari - aggiungono - paralizzino l'intera città di Torino, causando danni irreparabili al tessuto imprenditoriale già duramente colpito dalla crisi. Non rispondiamo del fatto che nelle prossime ore gruppi di artigiani autonomi e conducenti esasperati dalle lunghe ore di attesa ai blocchi decidano di forzarli a fronte di una totale assenza in alcuni punti sensibili delle forze dell'ordine".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La protesta dei Forconi non si ferma: occupata la tangenziale

TorinoToday è in caricamento