rotate-mobile
Cronaca Leinì

Furto di stampi di ghisa per 2 milioni di euro: un arresto

Il responsabile della sicurezza di una dittà di Nichelino è stato fermato per ricettazione nell'ambito delle indagini sul furto di 20 stampi di ghisa nel deposito della stessa azienda

I carabinieri hanno arrestato il responsabile della sicurezza della società Fontana di Nichelino. M. G., di 34 anni, originario della provincia di Catania, è stato fermato per ricettazione nell'ambito delle indagini sul furto di 20 stampi di ghisa compiuto nei giorni scorsi nel deposito di Leinì della ditta. Stampi di grande valore: pesano 15 tonnellate ciascuno per un valore complessivo di 2 milioni. Erano destinati allo stampaggio di lamierati per auto del gruppo Fiat e sono stati ritrovati a Volpiano, nei locali della società Metalfer, i cui due titolari sono stati denunciati per incauto acquisto.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di stampi di ghisa per 2 milioni di euro: un arresto

TorinoToday è in caricamento