menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un milione e 200 mila euro per rattoppare le strade della città

Nelle vie e piazze verranno realizzate ulteriori opere di manutenzione straordinaria di vie e piazze. La somma impegnata proviene da ribassi di gara realizzati sugli interventi riferiti al bilancio del 2011

Un milione e 200 mila euro per rattoppare le strade di Torino. E' quanto ha stanziato la Giunta comunale: soldi provenienti da ribassi di gara realizzati sugli interventi riferiti al bilancio del 2011, quando la spesa era stata di 6 milioni e 400 mila euro.

I lavori toccheranno quasi tutte le circoscrizioni, a parte la 1, la 4 e la 9, con cantieri di durata brevissima, giusto il tempo per il rifacimento o la riparazione del fondo stradale.

Tra le buche che verranno coperte ci sono ad esempio quelle di corso Orbassano, tra via Elba e piazza Santa Rita, in via Vittime della Shoa (anche con la realizzazione di un passaggio pedonale rialzato), in strada Settimo, in corso Casale, tra piazza Borromini e via Castiglione, in varie vie del quartiere Vanchiglia, in corso Massimo d’Azeglio, in corso Fiume e piazza Crimea, in corso Giulio Cesare/ponte Mosca, sulla rotonda della palazzina di caccia di Stupinigi ed in corso Tazzoli.

L'inizio dei lavori è prossimo. Sarà data priorità ai lavori maggiori, per passare via via a quelli più "soft". Non saranno risparmiate dagli interventi neanche le carreggiate deteriorate, causa della caduta di qualche motociclista e di danni ingenti alle autovetture, così come porzioni di marciapiedi. Infine, visto il tema caldo, si interverrà anche sulla rimozione di diverse barriere architettoniche segnalate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento