Università, mancano 8 milioni per le borse di studio: troppe richieste

Inoltre più di 1500 fuorisede non avranno un posto letto nei collegi

La tendopoli di protesta degli studenti (foto S. Guidi)

Ci vorranno 8 milioni di euro in più per garantire le borse di studio a tutti gli studenti universitari piemontesi. A lanciare l'allarme l'Edisu, l'ente regionale per il diritto universitario allo studio.

Mancano i fondi 

Le richieste, aumentando il numero di iscritti all'Università, hanno avuto anch'esse un incremento inoltre il ministero, che prima premiava le Regioni più virtuose nello studio, ha rivisto i parametri e a questo giro sono mancati all'appello 2 milioni.

E ne mancano altri due poiché in Piemonte, come in altre regioni italiane, per via delle nuove norme, gli enti per i diritti allo studio non riceveranno i rimborsi Iva. Mentre in Regione si sta cercando di rimediare al problema, Edisu ha da risolvere un'altra questione. Quella che è ormai emergenza nazionale.

Il problema dei posti letto 

Le iscrizioni all'Università sono in aumento e sono in aumento anche le richieste per i posti letto nei collegi (+ 24%) destinati agli studenti. Molti di loro - circa 1570 - pur avendone diritto, infatti non li otterranno. Proprio per questo alcuni studenti, con la tendopoli allestita nei giorni scorsi davanti a Edisu, hanno protestato per chiedere che matricole e studenti iscritti ad altri anni, vincitori di borse di studio e fuorisede, possano accedere al fondo di garanzia che vedrà loro riconosciuti 800 euro per pagare l'affitto in città.

La procedura è ancora in essere ma tra il 27 ottobre e il 15 novembre le domande potranno essere inoltrate. Mentre in tutta Italia si registra un incremento dei prezzi degli alloggi destinati agli universitari, a Torino sembrerebbero essere comunque più stabili: qui una camera costa mediamente 344 euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

Torna su
TorinoToday è in caricamento