Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Avrà sede a Torino la Fondazione per la comunicazione della disabilità

Nata a Torino, coinvolge 200 atenei di 45 paesi. Ha sede all'università e sarà presentata il 3 dicembre, Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità

Lo scopo della Fondazione Istituto di ricerca per la comunicazione della disabilità è comunicare la disabilità in un modo nuovo e in grado di coinvolgere tutti, adulti e ragazzi. Nata a Torino, coinvolge 200 atenei di 45 paesi.

Ha sede all'università di Torino e sarà presentata il 3 dicembre, Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, al Teatro Carignano di Torino. "Il tema della comunicazione tra mondo della 'normalita'' e quello della 'disabilita' e del disagio è sempre più rilevante per una efficace e corretta relazione e integrazione tra i due ambiti - spiega Evelina Chhristillin, presidente del Teatro Stabile di Torino -. Per questo la Fondazione vuole attivare modelli e canali di comunicazione nei due sensi, dalla 'normalita'' alla 'disabilita'' e dalla 'disabilita'' alla 'normalita'', per un percorso comunicativo che li comprenda entrambe sullo stesso piano".


Alla serata spettacolo del 3 dicembre saranno presentate opere realizzate da grandi artisti, come Bernardo Bertolucci, Pippo Delbono, Franco Fontana. Interverranno sul tema Martina Caironi, Giancarlo Caselli, Alessandra Comazzi, Ernesto Ferrero, Carlo Freccero, Amara Lakhous, Gianluca Pessotto, Gustavo Zagrebelsky. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avrà sede a Torino la Fondazione per la comunicazione della disabilità

TorinoToday è in caricamento