Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Centro / Piazza Castello, 165

Fiume Po, la Regione approva il progetto di gestione per gli anni 2015-2021

Tra gli obiettivi, la riduzione dell’'inquinamento delle acque e la comprensione delle cause relative agli impatti sulle risorse idriche

La giunta regionale del Piemonte ha approvato oggi il progetto relativo al piano di gestione del distretto idrografico del fiume Po per gli anni 2015-2021.

Il piano, secondo l'assessore regionale all'Ambiente Alberto Valmaggia, riguarda fiumi, laghi e acque sotterranee e prevede interventi strutturali, regolamenti e buone pratiche per raggiungere il buono stato delle acque. 

Nello specifico, il documento - che conta un totale di 26 punti - mira alla riduzione dell’'inquinamento delle acque e a comprendere meglio le cause degli impatti sulle risorse idriche, oltre alla preservazione della biodiversità e a garantire la ritenzione naturale dei fiumi. Traguardi che dovranno essere raggiunti nei prossimi sei anni, vale a dire fino all'approvazione del prossimo documento nel 2021.

Ai fini della sua elaborazione, si è tenuto conto dei problemi attualmente presenti nel bacino padano – soprattutto la gestione complessiva delle acque – e delle osservazioni pervenute dalla Commissione Europea.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiume Po, la Regione approva il progetto di gestione per gli anni 2015-2021

TorinoToday è in caricamento