Vaccini a scuola, il manifesto che prende in giro l'istituto di Orbassano

In centro a Torino la falsa pubblicità

"Conserva i tuoi figli, non vaccinarli": è comparso in piazzale Valdo Fusi l'ennesimo manifesto ironico comparso sulle strade di Torino, che questa volta prende di mira i cosiddetti "genitori no vax" e la Scuoletta Montessori di Orbassano, definita "squoletta" nel cartellone pubblicitario satirico.

Falso manifesto contro no vax Torino 1-2

Prima di questo, l'ultima finta pubblicità era stata quella di "Fintissimi" in corso Sommeiller. Negli ultimi mesi sono stati diversi gli esempi di ironia su cartelloni pubblicitari rifatti, dalla politica alla lingerie e ora ai vaccini.

Falso manifesto contro no vax Torino 2-2

Nel nuovo manifesto comparso in centro tra il 2 e il 3 ottobre, il riferimento è alla Scuoletta Montessori, un istituto privato di Orbassano (associazione parentale che si occupa di didattica complementare) finito alla ribalta perché consente l'accesso all'istituto anche ai bambini che i genitori decidono di non sottoporre ai vaccini obbligatori.

Falso manifesto contro no vax Torino 3-2

La finta pubblicità in piazzale Valdo Fusi ironizza sulla "squoletta", prendendosela così con i genitori "no vax".

Falso manifesto contro no vax Torino 5-2

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento